Politica della Privacy

Politica della Privacy

Misericordia di Arezzo opera nel pieno rispetto della normativa sul trattamento dei dati personali (D. lgs. n. 196/2003 e Regolamento UE 2016/679 – General Data Protection Regulation o GDPR). I servizi e i contenuti sono erogati solo a coloro che ne hanno fatto esplicita richiesta e/o che hanno autorizzato Misericordia di Arezzo al trattamento dei propri dati personali.

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART. 13, REGOLAMENTO UE 2016/679 (GDPR)

Raccolta delle informazioni e Registrazione ai servizi

Misericordia di Arezzo, in qualità di Titolare del trattamento, informa che i dati personali forniti tramite il sito web di Misericordia di Arezzo saranno trattati allo scopo di trasmettere i servizi richiesti. Fra i dati personali raccolti, in modo autonomo o tramite terze parti, ci sono: Cookie, dati di utilizzo, nome, cognome, numero di telefono e email. Se non diversamente indicato, tutti i dati richiesti sono obbligatori. In caso di mancata comunicazione, potrebbe essere impossibile fornire il servizio richiesto. Nel caso in cui alcuni dati siano invece indicati come facoltativi, l’utente è libero di astenersi dal comunicarli, senza che ciò abbia alcuna conseguenza sulla disponibilità del servizio o sulla sua operatività.

Base giuridica del trattamento

Il Titolare tratta dati personali relativi all’utente in caso sussista una delle seguenti condizioni: - l’utente ha prestato il consenso per una o più finalità specifiche; - il trattamento è necessario all’esecuzione di un contratto con l’Utente e/o all’esecuzione di misure precontrattuali; - il trattamento è necessario per adempiere un obbligo legale al quale è soggetto il Titolare; - il trattamento è necessario per il perseguimento del legittimo interesse del Titolare o di terzi.

Modalità di trattamento, luogo e periodo di conservazione

Il Titolare adotta le opportune misure di sicurezza volte ad impedire l’accesso, la divulgazione, la modifica o la distruzione non autorizzate dei dati personali. Il trattamento viene effettuato mediante strumenti informatici e/o telematici, con modalità organizzative e con logiche strettamente correlate alle finalità indicate. Oltre al Titolare e al personale da questo autorizzato, potrebbero avere accesso ai dati altri soggetti esterni (come fornitori di servizi tecnici terzi, hosting provider, società informatiche) nominati, se necessario, Responsabili del Trattamento. L’elenco aggiornato dei Responsabili potrà sempre essere richiesto al Titolare del Trattamento. Non c’è intenzione di diffondere tali dati né di comunicarli a Paesi Terzi, né ad organizzazioni internazionali.

I dati sono trattati presso le sedi operative del Titolare ed in ogni altro luogo in cui le parti coinvolte nel trattamento siano localizzate.

I dati sono trattati e conservati per il tempo richiesto dalle finalità per le quali sono stati raccolti. Pertanto i dati raccolti per scopi collegati all’esecuzione di un contratto saranno trattenuti sino a quando sia completata l’esecuzione di tale contratto. I dati personali raccolti per finalità riconducibili all’interesse legittimo del Titolare saranno trattenuti sino al soddisfacimento di tale interesse. Quando il trattamento è basato sul consenso dell’utente, il Titolare può conservare i dati per più tempo, sino a quando detto consenso non venga revocato. Inoltre il Titolare potrebbe essere obbligato a conservare i dati per un periodo più lungo in ottemperanza ad un obbligo di legge o per ordine di un’autorità. Al termine del periodo di conservazioni i dati personali saranno cancellati.

Informazioni addizionali

Nel caso si ritenesse opportuno avere ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali potrà rivolgersi a Misericordia di Arezzo - Via Garibaldi, 143 - email: info@misericordiaarezzo.it - Tel. 0575/24242. Se ritiene di avere subito abusi collegati ai servizi della Misericordia di Arezzo oppure se pensa che qualcuno stia abusando dei nostri servizi scriva a: info@misericordiaarezzo.it.

Diritti

I Diritti, esercitabili, nei limiti consentiti dalla normativa, rivolgendosi al Titolare del trattamento ai contatti sopra indicati, sono contenuti negli articoli da 12 a 22 del Regolamento UE 2016/679 (GDPR). In particolare vi è il diritto a ricevere informazioni circa i trattamenti effettuati, di ottenere l’accesso ai dati personali, di ottenere la rettifica dei dati personali inesatti e l’integrazione di quelli incompleti, di ottenere la cancellazione dei dati personali, di ottenere la limitazione del trattamento, di ottenere in un formato strutturato, di suo comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano, di opporsi in qualsiasi momento al trattamento, di revocare in qualsiasi momento il consenso senza pregiudicare la liceità del trattamento sino a quel momento effettuato, di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente su un trattamento automatizzato. Per richiedere ulteriori informazioni e/o richiedere la lista dei Responsabili del trattamento, è possibile contattare il Titolare ai contatti indicati. Se nonostante l’intervento richiesto al Titolare, si considera leso il suo “diritto alla protezione dei dati personali” è possibile presentare reclamo al “Garante per la protezione dei dati personali” (Piazza di Monte Citorio n. 121, 00186 ROMA, Fax: (+39) 06.69677.3785, Telefono: (+39) 06.696771, E-mail: garante@gpdp.it, Pec: protocollo@pec.gpdp.it).

Responsabile della protezione dei dati

Per garantire nel migliore dei modi i principi sopra elencati è stato designato un Responsabile della protezione dei dati (DPO), che è possibile contattare per tutte le questioni relative al trattamento dei dati personali e all’esercizio dei conseguenti diritti. Il Responsabile della protezione dei dati (DPO) è Andrea Marcucci, contattabile al seguente numero di cellulare: 320/6960995 e indirizzo di posta elettronica: marcucci.andrea@alice.it

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie.

Leggi di più Accetto

Testimoni di Cristo

Gli si fece vicino, gli fasciò le ferite, versandovi olio e vino; poi, caricatolo sopra il suo giumento, lo portò a una locanda e si prese cura di lui.
(Lc 10,34)

INDIRIZZO

Misericordia di Arezzo
Via Garibaldi, 143
52100 AREZZO (Ar)
T: +39 0575 24242