apre-ok-dsc_0560.jpg

È giusto di stamattina un’altra importantissima donazione fatta da una famiglia aretina a favore della Misericordia di Arezzo. Si tratta di un defibrillatore portatile, apparecchiatura potenzialmente salvavita.

1-schermata 2022-09-15 alle 10.49.18.png

La sezione di Arezzo della AISF – Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica ha organizzato per domenica 18 settembre nel pomeriggio l’evento denominato “Camminiamo per la fibromialgia – passeggiata in Fortezza con visita guidata”.

apre.png

La Confederazione nazionale delle Misericordie d’Italia pubblica il documento che segue. Nove punti per dichiarare al mondo dei decisori quelle che sono le aspettative del movimento in vista delle elezioni politiche 2022.

c7ad42db-a94a-41cc-867f-f76236c3a211.jpeg

Assistenza sanitaria garantita dalla Misericordia di Arezzo durante il primo giorno della tradizionale Fiera del Mestolo. Che per gli aretini non è una fiera come altre! Ma sapete perché?

apre-1.jpeg

Appena passata la Giostra del Saracino 2022 ecco una galleria di immagini a testimonianza dell’impegno della Misericordia di Arezzo nei molti momenti – sia durante sia molto prima – che anche in questa edizione hanno caratterizzato l’evento.

1.jpeg

È in svolgimento presso la Misericordia di Arezzo un nuovo “Percorso per le Competenze Trasversali e l’Orientamento” per sette studenti di Liceo Scientifico. Il corso si compirà in 5 giornate da 5 ore ciascuna. Un’esperienza per comprendere il corretto approccio al mondo del Volontariato.

dsc_0716.jpg

Il Presidente nazionale della Confederazione delle Misericordie d’Italia, dr. Domenico Giani, esprime la propria vicinanza d’animo ai Volontari tutti, specialmente – in questo caso – a quelli della Misericordia di Arezzo, in particolare ai due soccorritori incorsi in un episodio violento ad alto rischio.

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie.

Leggi di più Accetto

Testimoni di Cristo

Gli si fece vicino, gli fasciò le ferite, versandovi olio e vino; poi, caricatolo sopra il suo giumento, lo portò a una locanda e si prese cura di lui.
(Lc 10,34)

INDIRIZZO

Misericordia di Arezzo
Via Garibaldi, 143
52100 AREZZO (Ar)
T: +39 0575 24242